Browsing "cinema e tv"
Set 2, 2011 - cinema e tv    1 Comment

Vertigo Cinema e Teatro: i nuovi corsi

Vertigo cinema logo (Small) (Custom).jpg

Ecco che sta per riaprirsi la stagione e siamo di nuovo pronti per i corsi che si svolgeranno al Vertigo in Via San Marco a Livorno. Per saperne di più potete visitare due siti: il primo, www.vertigocinema.altervista.org e il secondo, www.vertigoteatro.it che vi forniranno tutte le informazioni. La nuova sede del Vertigo promette (e manterrà) molte novità, tra cui spiccano aule spaziose e comode, proiettori, un grande palco, musica e spettacoli teatrali a non finire. Io insegnerò sceneggiatura cinematografica, Marco Conte recitazione e Luca Dal Canto regia e storia del cinema. Gli attori, se lo vorranno, potranno avere un book fotografico e una scheda sui nostri siti web, gli sceneggiatori avranno l’opportunità di studiare alcune tra le sceneggiature più brillanti proiettando i film scelti, e i registi avranno a disposizione diverse ore di riprese oltre alla studio della tecnica. Insomma, per tutti coloro che abitano a Livorno e nelle zone limitrofe, si presenta una buona opportunità di avvicinarsi al cinema e al teatro. Vi aspettiamo.

Apr 13, 2011 - cinema e tv    1 Comment

Corso di Editing & Digital Direction

imagesCAK8ER2V.jpg

La Provincia di Livorno e I.FO.TER. informano che sarà attivato un corso di Editing & Digital Direction. Si svolgerà a Livorno, dal 10 maggio al 15 giugno 2011.

I docenti saranno, oltre a me che insegnerò sceneggiatura, Marco Sisi, Luca Dal Canto e Marco Conte, per montaggio, regia e recitazione.

Per leggere il bando, vedere quali documenti servono per l’iscrizione e le modalità di presentazione delle domande, collegatevi qui: http://www.laportadeltirreno.it/icms/opencms/LaPortaDelTirreno/index.html

Nell’articolo troverete ogni dettaglio.

Set 29, 2010 - cinema e tv    3 Comments

Titoli di testa di DIETRO LE QUINTE

Giovedì 30 settembre 2010. Al teatro Vertigo proietteremo la puntata pilota della fiction ideata da Sergio Consani, Marco Conte e Luca Dal Canto.

E’ una proiezione solo per gli attori e tutti coloro che, a budget zero, hanno contribuito alla realizzazione di questo episodio. La sceneggiatura è mia e di Luca Dal Canto.

Siamo un po’ tutti in fibrillazione, perché con noi ci saranno gli addetti ai lavori, la Film Commission, giornalisti e Tv. L’esito lo avremo tra un po’ di giorni, soprattutto dalle produzioni che sono in contatto con noi. Visitate il sito della fiction: www.wix.com/lucadalcanto.dietrolequinte

Ago 28, 2010 - cinema e tv    21 Comments

VERTIGO CINEMA

Vertigo cinema logo.jpg

Ce l’abbiamo fatta. Il 5 ottobre 2010 apre ufficialmente la SCUOLA VERTIGO CINEMA, a Livorno. L’idea è nata da me, Marco Conte e Luca Dal Canto. Questa scuola cinematografica è un ramo dell’ormai consolidata Scuola di Dizione e Recitazione Vertigo, diretta da Enzina Conte, e Livorno ne aveva bisogno. Non dobbiamo mai dimenticarci che questa città, un po’ di anni fa, era un vero e proprio set, gli stabilimenti cinematografici della Pisorno, costruiti nel 1933, formavano la città del cinema per eccellenza, nata addirittura prima di Cinecittà a Roma. C’è passata gente come la Loren, Mastroianni, i De Filippo, Gassman, De Sica. Poi, come tutte le belle cose, la Pisorno è scomparsa nel nulla. Oggi tutto è concentrato a Roma. Ma perché? Perché solo a Roma? Perché non avere qualcosa anche noi, che abbiamo voglia di rinascere culturalmente, artisticamente? Sarà una faticaccia tenere in piedi questa Scuola, ne sono sicuro, ma faremo di tutto per mantenere qualcosa di positivo. Alla Vertigo Cinema si terranno corsi di sceneggiatura, da me diretti; corsi di recitazione cinematografica, con Marco Conte; corsi di regia e storia del cinema, tenuti da Luca Dal Canto. Ci buttiamo in questa avventura, con l’appoggio della Film Commission e di chi ci vuol bene. Questa idea è nata dopo aver finito di girare una puntata zero di una fiction tv – ora in fase di montaggio – con il soggetto scritto da noi tre temerari e la sceneggiatura da me e Luca Dal Canto, il quale è anche il regista. Gli attori provengono tutti dalla Scuola di Teatro Vertigo, e abbiamo girato a costo zero. Un ringraziamento va a tutti coloro che hanno partecipato a questo progetto senza prendere una lira e lavorando con grande entusiasmo. Una volta montata la puntata la sottoporremo alla severa critica di una casa di produzione romana che è molto curiosa di vedere cosa abbiamo combinato. Adesso vi do tutte le informazioni per contattarci. Dal 1° settembre, dal lunedì al venerdì, ci sarà una segreteria aperta al Vertigo, Scali del Pesce 11, dalle 18 alle 20, per le iscrizioni. Se volete avere informazioni sui costi, oltre che rivolgervi alla segreteria, potete inviare un’email a vertigoteatro@tiscali.it oppure telefonare a questo numero: 0586/210120, sempre dalle 18 alle 20. Ci si può iscrivere a più corsi, usufruendo così di sconti e promozioni. Per saperne di più di quanto non sia scritto in questo mio post devo consigliarvi di visitare il nostro sito www.vertigocinema.altervista.org dove troverete foto, biografie, spiegazioni.

Mag 31, 2010 - cinema e tv    13 Comments

Dietro le quinte

Sergio set.jpg

E’ il titolo della fiction che è nata da un’idea mia, di Marco Conte e Luca Dal Canto. Una serie di episodi per la tv, divertente, con storie che coinvolgono i protagonisti di un piccolo teatro di Livorno, docenti e allievi. Ragazzi che imparano l’arte della recitazione, della scrittura, della comicità e che sognano di calcare un giorno qualche paloscenico importante. Gli insegnanti, tra i quali c’è Marco Conte (che davvero insegna recitazione nella sua Scuola di Teatro Vertigo), hanno le loro storie da raccontare e da gestire. Amori, illusioni, sogni, invidie, gelosie… insomma, tutto ciò che la vita ci regala. La sceneggiatura del primo episodio di 50′ è stata scritta da me e da Luca Dal Canto, e quest’ultimo è anche il regista. Gli attori, giovani e meno giovani, provengono tutti dalla Scuola di Teatro Vertigo di Livorno e molti di loro, se non quasi tutti, sono alla prima esperienza di fronte ad una macchina da presa. Ci siamo gettati a capofitto in questa avventura, appoggiati dalla Film Commission di Livorno per l’organizzazione delle location, ma senza che nessuno, per adesso, ci abbia dato un euro. Nel senso che la nostra, con dei bei rischi, è una produzione a costo zero. Ma i mezzi non ci mancano, e il nostro amico Benny, venuto apposta da Firenze per entrare in questo progetto, ha messo a disposizione carrelli, steady-cam, luci, il crane e tutto ciò che può servire per girare un episodio di tutto rispetto. A dopo l’estate l’ardua sentenza.